Tutto Web Master.it
HOME BLOG STRUMENTI SEO GUIDE SEO NEWS GLOSSARIO FAQ LINK CONTATTI SITE MAP
Menu Categorie



Cerca

Glossario web marketing - B

Indice

BACK END
Insieme di azioni volte al perfezionamento delle opportunità scaturite da una campagna promozionale.

BANNATO
In gergo indica che si è inseriti in una blacklist di un certo motore per delle politiche scorrette di posizionamento.

BANNER
È la più nota forma di spazio pubblicitario su Internet.
Si tratta di una striscia pubblicitaria posta su un sito Web, generalmente posizionato in testa alle pagine e di formato stretto e lungo.
La dimensione più classica è di 468x60 pixel, ma ne esistono anche di formati diversi. (es. skyscrapers sono quelli che appaiono di solito al lato destro della pagina e hanno un fomato di 120x600).
Il banner riporta, in genere, nome, logo o immagine dell'azienda inserzionista o di un suo prodotto: cliccando sul banner l'utente arriva sul sito pubblicizzato.
Obiettivo del banner è di generare visite (click through) ma può anche risultare utile in termini di "brand awareness" sul marchio.

BANNER FORMATI (STANDARD IAB)
I banner hanno diversi formati tra cui:
I classici
Banner da 234x60 o 468x60 e bottoni da 120x60 o 120x90.
Il peso massimo è rispettivament di 12kb e 15kb per i banner, e per tutti i bottoni 10kb.
Big Ad Display (BAD)
Un nuovo formato è ciò che si chiama Big Ad Display (BAD), Rettangolo or IMU (Interactive Marketing Unit), con dimensione 250/250 o 300/250.
Questo formato permette di presentare una considerevole animazione o addirittura di eseguito un programma.
Se creato in Flash, con l'aiuto di un pre-loading il tempo di caricamento (loading-time) può essere ridotto.
Ciò in considerazione del notevole peso che può arrivare sino a 50Kb!
Skyscrapers/Leader Board
Gli Skyscrapers sono Unità di Marketing Interattive (IMU's) di dimensione 120/600 o 160/600 e sono posizionate alla destra o alla sinistra della pagina web. Il peso Massimo è di 25Kb. Se uno skyscraper è posizionato orizzontalmente (600/160) è chiamato Leader Board.
(fonte Adserver)

BENCHMARK
Indicatore, misura, parametro di riferimento in base al quale un'azienda valuta le proprie prestazioni relativamente a prodotti, servizi, processi aziendali.

BENEFIT
Vantaggio, beneficio. L'espressione indica sia i vantaggi da proporre al consumatore, sia quelli ottenuti o ottenibili da un'azienda attraverso un'azione di marketing.

BID
Nei motori di ricerca a pagamento, è la quota che bisogna pagare per ottnere un determinato posizionamento per una parola chiave.

BOTTONE, BOTTONE SPONSOR
Spazio pubblicitario di forma rettangolare o quadrata di solito posizionato ai lati della Home Page o delle pagine interne di un sito Web. Venduto a tempo, rappresenta la principale modalità di sponsorizzazione sul Web. Le dimensioni più frequentemente utilizzate sono:125x125, 120x90, 120x60, 88x31 o 120x240 pixel.

BOUNCE BACK
Promozione sito internet inviata a un acquirente assieme alla spedizione del materiale relativo a un ordine già effettuato.

BRAIN STORMING
Metodo decisionale consistente in sessioni intensive di dibattito volte a stimolare proposte e a identificare la soluzione migliore.
Le regole generali di una seduta di brain storming sono:
esclusione di ogni giudizio critico;
accettazione di ogni forma di proposta;
produzione di un gran numero di idee;
sintesi delle idee espresse;
scelta finale.

BRAND
Nomi o segni distintivi attraverso i quali un'impresa contraddistingue il proprio prodotto da altri dello stesso genere. Letteralmente l'espressione significa "marca" o "marchio di fabbrica".

BRAND AWARENESS
Identifica il grado di conoscenza, la notorietà del marchio da parte del pubblico target e la fedeltà degli utenti ad esso. Può essere rilevato e misurato attraverso le analisi di mercato, come le indagini a campione e i focus group. Su Internet, lo sviluppo di Brand awareness avviene in genere mediante estese campagne banner o sponsorizzazioni che ripetono il logo dell'azienda o di un suo prodotto, sviluppando di conseguenza il ricordo di tale logo da parte del visitatore.

BRANDING
Processo effettuato dalle imprese allo scopo di differenziare il proprio prodotto da altri analoghi o dello stesso genere, utilizzando nomi o simboli distintivi. Questo processo comprende aspetti formali ma anche sostanziali.

BREAK EVEN POINT
Livello di vendite al quale i ricavi pareggiano esattamente i costi.

BROWSER
Software che permette di navigare i siti in rete.
Es. Internet Expoler e Netscape

BUDGET
Bilancio di previsione, stima delle entrate e delle spese relative ad un periodo di esercizio o ad un esercizio intero.
In esso sono indicati anche gli obiettivi da raggiungere.
Nella comunicazione, con questo termine si intende l'ammontare della spesa di una campagna.



 

[ Strumenti Webmaster | Blog | Strumenti SEO | Guide SEO | News | SiteMap ]
[ Glossario | Privacy | Contatti ]

2017
Genesys Informatica Srl
P.iva 02002750483