Tutto Web Master.it
HOME BLOG STRUMENTI SEO GUIDE SEO NEWS GLOSSARIO FAQ LINK CONTATTI SITE MAP
Menu Categorie



Cerca

Glossario web marketing - R

Indice

RANKING
Equivalente del termine italinao "posizionamento", il ranking rappresenta l'ordine delle pagine web che vengono presentate da un motore di ricerca, in base ad un a classifica elaborata da un algoritmo. Questo algoritmo varia da motore in motore, quello più gettonato essendo il Google PageRank. Più il ranking è alto e più la pagina sarà visualizzata nei primi risultati del motore di ricerca. Tra i siti web che si occupano del ranking possiamo indicare sono www.rankingtoday.com oppure www.rankingeasy.com.

REACH
Percentuale di esposizione dell'audience al messaggio pubblicitario per un determinato lasso di tempo.

REDEMPTION
Risultato in termini assoluti o percentuali di un'operazione promozionale o di vendita. In termini percentuali è il rapporto tra il numero di risposte ottenute e il numero totale di contatti presi in considerazione per una determinata iniziativa di marketing. In un'azione di direct marketing è il rapporto fra il numero di risposte e il numero dei messaggi inviati.

REDIRECT
Spesso accade che si disponga di più nomi a dominio associati allo stesso sito. In quanto il puntamento via DNS di più domini allo stesso IP è di solito considerato spam dai motori di ricerca - si cerca di indicizzare più siti con lo stesso contenuto - la tecnica preferita è quella del redirect, con il quale l'indirizzo del nome a dominio secondario è inoltrato al dominio principale. Per più informazioni sulle metodologie redirect leggi la nostra guida SEO.

REDIRECT 310
Funzione di reindirizzamento dei server web, utilizzata prevalentemente allo scopo di puntare più domini alle stesse pagine senza incorrere nel rischio di essere penalizzato dai motori di ricerca.

REFERRAL
Colui che si iscrive ad un programma di guadagno su indicazione di un'altra persona già iscritta (referrer)
Il referrer ottiene una percentuale sui guadagni di ogni suo referral; inoltre alcune ditte offrono una percentuale sui guadagni dei referrals di secondo livello (referrals presentati dai referrals diretti) o di livelli successivi (referrals di terzo, quarto... livello).

REGISTRAZIONE NEI MOTORI DI RICERCA
E' tecnicamente il processo con cui si informa una directory o un motore di ricerca, dell'esistenza di un nuovo Sito Web, o di una nuova pagina, da indicizzare. E' la prima necessità, all'interno di un progetto ben più ampio di promozione e posizionamento di un sito, per far conoscere su internet il sito agli utenti.

REPORT
Si tratta dell'insieme dei dati forniti dall'ad-server che sintetizzano l'andamento di una campagna pubblicitaria: numero di impression consumate e residue, il numero di click through, e il click through rate.
Nel linguaggio dei motori di ricerca, consiste nella descrizione dettagliata dei posizionamenti raggiunti nei vari motori di ricerca, tramite l'attività di promozione.
Ogni report visualizza il motore in considerazione, le parole chiave scelte, la posizione raggiunta con ogni parola chiave.

REQUEST
Sichiesta di connessione a un sito da parte dell'utente al server che permette di trasferire interamente il contenuto della pagina.
La richiesta non comprende errori registrati dal server o dall'utente. Non sempre indica il numero reale di richieste avvenute, poiché alcune di esse posso venir intercettate preventivamente da un server proxy (server - fotocopia) che ha il compito di alleggerire il traffico in arrivo su un sito.

RESPONSE
E' il parametro di misurazione dell'efficacia di un'inserzione pubblicitaria su un sito. Corrisponde al numero di click su un banner pubblicitario che contiene un link ad un altro sito.

RICH MEDIA
Forme di pubblicità online che contengono elementi multimediali elaborati e fortemente interattivi.
Dato il maggior approccio creativo sono generalmente ritenuti più efficaci rispetto ai tradizionali banner statici e sono da preferire quando si vuole ottenere una maggiore interazione dal pubblico. (Es. di Rich media: il cursore del mouse che si trasforma in un immagine; un banner audio; un banner da cui è possibile stampare.)

ROBOT
Programma in grado di seguire i collegamenti ipertestuali e di accedere alle pagine Web, senza controllo umano.
Ad esempio i "ragni", spiders dei motori di ricerca e i programmi "harvesting" che estraggono indirizzi e-mail e altri dati dalle pagine Web.
Un database di robot è mantenuto da Webcrawler.

ROBOT.TXT
È un file di testo memorizzato nella directory di primo livello di un sito al fine di impedire che i robot (spider dei motori di ricerca) accedano a certe pagine o sub-directories del sito.
Solo i robot conformi alle regole del "Robots Exclusion Standard" leggeranno e seguiranno i comandi contenuti nel file.
I robot leggeranno il file ad ogni visita, in questo modo le pagine, o intere aree di un sito, possono essere rese pubbliche o private in ogni momento semplicemente cambiando il contenuto del file robot.txt prima di sottometterle nuovamente all'attenzione dei motori di ricerca.
ES. PER evitare che i robot visitino la directory /motori: User-agent: * Disallow: /motori



 

[ Strumenti Webmaster | Blog | Strumenti SEO | Guide SEO | News | SiteMap ]
[ Glossario | Privacy | Contatti ]

2017
Genesys Informatica Srl
P.iva 02002750483