Tutto Web Master.it
HOME BLOG STRUMENTI SEO GUIDE SEO NEWS GLOSSARIO FAQ LINK CONTATTI SITE MAP
Menu Categorie



Cerca
 »  Home  »  Guide SEO

Redirect 301

Il reindirizzamento preferito dai motori di ricerca

Il redirect preferito dai motori di ricerca è quello chiamato 301, il quale indica al motore che l'indirizzo è stato spostato permanentemente. Usalo non solo per domini multipli ma anche per le tue pagine spostate: consentirà di manterere la loro PR.

Se hai degli inbound link puntati sul tuo dominio con e senza www, allora stai spartendo il PR tra i due. I motori considerano sito separato quello che trovano a http://www.tuo-dominio.it e quello a http://tuo-dominio.it, quindi se hai pubblicizzato il tuo sito sia con e sia sezna www, valuta di unificare il loro PR mettendo una redirect 301 su uno di loro.

Modalità di implementazione del redirect 301:

PHP URL Redirect
PHP URL Redirect è semplice come il suo nome. Basterà inserire il codice all'inizio della pagina.
<?
Header( "HTTP/1.1 301 Moved Permanently" );
Header( "Location: http://www.nuovo-dominio.it" );
?>

Lo scirpt visualizza la pagina default del nuovo dominio alla quale punta.

301 ASP URL Redirect
L'ASP URL Redirect fa il renindirizzamento in modo pressochè istantaneo. Inserire il codice asp all'inizio della pagina da reindirizzare:
<%@ Language=VBScript %>
<%
Response.Status="301 Moved Permanently"
Response.AddHeader "Location", "http://www.nuovo-dominio.it"
%>

Il codice visualizzerà la nuova pagina indicata.

301 ASP.NET URL Redirect
<script runat="server">
private void Page_Load(object sender, System.EventArgs e)
{
Response.Status = "301 Moved Permanently";
Response.AddHeader("Location","http://www.nuovo-sito.com");
}
</script>

Coldfusion 310 URL Redirect
Il redirect in Coldfusion è uno dei più brevi, solo 2 righe:

<.cfheader statuscode="301" statustext="Moved permanently">
<.cfheader name="Location" value="http://www.nuovo-sito.com">

Il codice visualizzerà la home page del nuovo sito.

mod_rewrite Redirect (la soluzione ottimale)
Richiede la presenza del modulo mod_rewrite e l'accesso al file .htaccess
Il codice sottostante include anche un esempio di 301 file redirect per www.nome-dominio.it/htaccess-url-redirect.html.

<IfModule mod_rewrite.c>
RewriteEngine On
RewriteBase /
RewriteCond %{HTTP_HOST} !^nome-dominio\.it [NC]
RewriteRule ^(.*)$ http://nome-dominio.it/$1 [L,R=301]
Redirect /htaccess-url-redirect.html http://www.nome-dominio.it/index.html
</IfModule>

301 URL Redirect per domini spostati
Aggiungi il seguente codice nel tuo .htaccess nel vecchio sito da dove vuoi avere il redirect permanento a quello nuovo.

<IfModule mod_rewrite.c>
RewriteEngine On
RewriteRule ^/(.*)$ http://www.nuovo-dominio.it/$1 [R=301,L]
</IfModule>

Se vuoi reindirizzare anche i sottodomini puoi inserire anche questo codice nella root del vecchio sito:

<IfModule mod_rewrite.c>
RewriteEngine On
RewriteCond %{HTTP_HOST} (.*)\vecchio-sito\.it
RewriteRule ^(.*) http://www.nuovo-dominio.it/$1 [R=301,L]
</IfModule>

Cerca di contattare però i webmaster dei siti che hanno il link diretto verso il sito vecchio. Attualemente gli algoritmi dei motori passano i valori del PR, ma se in un certo momento questo cambiasse è importante avere il link all'indirizzo reale.

Articolo precedente:
Come usare il redirect con più nomi a dominio

Articoli correlati:
Il mod_rewrite e i motori di ricerca: quando usarlo e quando no?

   
« Torna all'indice delle guide  Top

CheckUp del sito
Meta tag analyzer
Trova link errati
Real PageRank
Alexa Rank
Ottimizzatore immagini
Meta tag generator
Sitemap generator
Google sitemap gen.
Presenza nei motori
Popolarità del sito
Posizionamento
 

[ Strumenti Webmaster | Blog | Strumenti SEO | Guide SEO | News | SiteMap ]
[ Glossario | Privacy | Contatti ]

2016
Genesys Informatica Srl
P.iva 02002750483